Salta al contenuto

8 febbraio 2018

Invito all’Auditorium delle Clarisse

All’ Auditorium delle Clarisse sabato 10 marzo  ore 21.00, il secondo appuntamento di tre, di Ars Pandemia: “Contact & Classic”  patrocinato dal Comune di Rapallo. Due spettacoli in uno,  protagonisti le note e le forme della danza contemporanea.

Dentro le note di autori come  ad esempio Paganini, Debussy e  Beethoven,… magistralmente eseguite tra l’altro dai Maestri Andrea Cardinale e Alessandro Magnasco,  si esibiranno i ballerini  della storica scuola ASD Danza Luccoli 23 di Genova, diretta da Angela Galli e Simone Maier. Le note prenderanno forma   nei movimenti  del  Maestro Maier e dei suoi allievi  che daranno vita ad un concerto che va oltre il suono e l’estetica. Invito pertanto tutti, soprattutto chi si è perso il primo appuntamento di febbraio, ad uno spettacolo emozionante  ed unico nella inconsueta realizzazione del regista Gip Barbeschi.
Il costo già modesto del biglietto di Euro 8,  sarà scontato a  euro 5, per chiunque sia  iscritto a palestre, associazioni sportive o artistiche.
Nadia Molinaris (Pulce)


 

Col mio desiderio di trasmettere una Rapallo che “sa fare” arte e cultura vorrei sottolineare questo evento patrocinato dal Comune di Rapallo ed organizzato da Ars Pandemia e Concerti Aperitivo:

“Oriente incontra Occidente”

All’ Auditorium delle Clarisse sabato 10 febbraio  ore 21.00, protagoniste le note di autori da tutti conosciuti come  ad esempio Albinoni, Vivaldi e Bach… magistralmente eseguite tra l’altro dai Maestri Andrea Cardinale e Alessandro Magnasco,  si esibiranno i “danzatori” internazionali di Tai-Chi, creando  un bouquet di musica, danza, sport col profumo di forme orientali.  Non mancheranno poi sorprese . Questo vuol essere  quindi  un invito,  rivolto a tutti, sportivi, amanti della musica , giovani , studenti e meno giovani  per entrare  all’Auditorium ove inoltre il biglietto ad 8 euro, sarà scontato a 5, anche per chi è iscritto a palestre, associazioni sportive o artistiche. Occasione unica nella nostra città per assaporare questo primo appuntamento di tre, e poter dire <io c’ero>

Nadia Molinaris (Pulce)

Per maggiori informazioni ARS PANDEMIA

 

I commenti sono chiusi